Venerdì 13 e sabato 14 la Camera Penale di Marsala intestata alla figura del grande penalista marsalese “On.Avv.Stefano Pellegrino”, festeggia con un convegno che si svolgerà presso il Complesso Monumentale ” San Pietro”, i trenta anni dalla sua fondazione. Nello stesso contesto si terranno le votazioni per il rinnovo del Presidente della Camera Penale marsalese.

Interverranno tutti i vertici dell’avvocatura penale italiana dal Presidente nazionale Avv. Beniamino Migliucci, al segretario nazionale avv. Francesco Petrelli.

Il venerdì si apre con una riflessione sull’importanza dell’avvocato d’ufficio e la proiezione del docufilm sul primo processo celebrato a Torino contro le Brigate Rosse, con immagini inedite, alla presenza dell’avv. Roberto Trinchero, Presidente della Camera Penale di Torino e l’ex leader di Prima Linea, oggi dirigente del Partito Radicale Transnazionale, Sergio D’Elia e alla presenza del componente del direttivo dell’osservatorio nazionale sulla difesa d’ufficio, avv. lilla Lo Sciuto, modererà l’avv. Franco Messina, Presidente della scuola territoriale per la formazione penale dell’avvocatura.

Sabato sarà la volta dei Past president della Camera Penale, avv. Stefano Pellegrino, avv. Diego Tranchida e avv. Paolo Paladino, che modereranno e interverranno nell’ambito delle sessioni di lavoro.
“Credo che ciò che conti sia anche la memoria di ció che siamo stati” – afferma l’avv. Giacomo Frazzitta – per cui si ricorderanno due figure emblematiche dell’avvocatura nazionale, consegnando i premi alla carriera alla memoria dell’avv. Giacomo Pantaleo di Campobello di Mazara e dell’avvocato Andrea Abele Pellegrino di Marsala, premi, che saranno ritirati dai figli avv. Giuseppe Pantaleo e On. Avv. Stefano Pellegrino.