logo_goletta_verde.gifLa Guida Blu di Legambiente e Touring Club Italiano unisce alla valutazione delle acque e delle spiagge effettuata dalla Goletta Verde, l’analisi e la descrizione complessiva dell’ambiente, dei beni culturali, del paesaggio, della cultura enogastronomica e artigianale.

Trenta le località siciliane entrate nell’edizione 2007: Acireale (1 vela), Brolo (3 vele), Campobello di Mazara (2 vele), Capo d’Orlando (3 vele), Castelvetrano – Selinunte (3 vele), Cefalù (3 vele) Cinisi (1 vela), Custonaci (3 vele), Erice (2 vele), Favignana (3 vele), Gioiosa Marea (3 vele), Ispica (1 vela), Lampedusa e Linosa (4 vele), Lipari (3 vele), Marsala (3 vele), Menfi (4 vele), Modica (1 vela), Noto (5 vele), Pantelleria (4 vele), Patti (3 vele), Piraino (2 vele), Portopalo di Capo Passero (3 vele), Sant’agata di Militello (3 vele), San Vito Lo Capo (4 vele), Santa Marina Salina (5 vele), Sciacca (2 vele), Scicli (2 vele), Taormina (3 vele), Termini Imerese (2 vele), Ustica (3 vele).

Goletta Verde è la campagna estiva di Legambiente di informazione e sensibilizzazione sullo stato di salute del nostro mare. Dal 1986 ad oggi, ogni estate, il battello ambientalista compie il periplo delle coste italiane prelevando e analizzando circa 500 campioni d’acqua ed eseguendo su ognuno le analisi previste dalla legge.
Oltre a diffondere in tempo reale i risultati delle analisi dei luoghi visitati, Goletta Verde propone in ogni sua tappa incontri, manifestazioni, blitz per evidenziare tutta la complessità dei temi legati al mare: dalle attività di pesca alle attività turistiche, dalla nautica al cabotaggio, dalla cementificazione selvaggia delle coste alla loro erosione.

Come diventare un guardiano del mare (PDF, 776.3 Kb)

Opuscolo di presentazione di Goletta Verde 2007 (PDF, 676.5 Kb)

Maggiori informarmazioni: Goletta Verde