Il Sindaco della città di Castelvetrano, Avv. Felice Errante, ha deciso a partire da quest’anno, di celebrare la Festa della Repubblica che, domani 2 giugno, ne commemora il 66° anniversario. 

Nel rispetto delle misure di sobrietà consigliate dalla Presidenza della Repubblica, e considerando i tempi ristretti per l’organizzazione, il Sindaco ha deciso di festeggiarla nel segno dell’apertura al territorio e alla cittadinanza e, soprattutto, ai giovani perché, attraverso varie forme partecipative, comprendano il senso profondo e l’altissimo valore etico e storico di una ricorrenza non solo celebrativa ma intesa quale momento di riaffermazione e diffusione degli altissimi valori di cui la nostra Costituzione è portatrice.


La manifestazione commemorativa si svolgerà sabato 2 giugno alle ore 11.00 in piazza Matteotti davanti il Monumento ai Caduti di tutte le guerre. Alla manifestazione prenderanno parte i bambini del coro del II Circolo Didattico della Scuola Ruggero Settimo, che intoneranno l’inno di Goffredo Mameli, i rappresentati delle forze dell’ordine presenti in città, oltre che il primo cittadino e la Giunta Municipale.