comune-castelvetrano.jpgParte domani l’iniziativa della “Giornata del Cittadino”, con l’apertura degli uffici comunali anche al sabato, una volta al mese.
Il sindaco della città di Castelvetrano, dr. Gianni Pompeo, di concerto con il segretario generale del comune Livio Elia Maggio, ha voluto lanciare quest’ un’iniziativa che vuole essere di aiuto a quei cittadini che, per impegni particolari, trovano difficoltà nel coniugare le loro esigenze di lavoro con gli orari ed i giorni di ricevimento al pubblico degli uffici comunali.

In pratica domani 10 maggio, e successivamente ogni secondo sabato del mese, gli uffici comunali rimarranno aperti al pubblico, nelle ore antimeridiane, per permettere ai cittadini di aver accesso a tutti servizi che normalmente vengono erogati solo nei giorni feriali.

“Si tratta di un ulteriore segnale di grande disponibilità verso la nostra città- afferma il sindaco- un iniziativa che ho voluto portare avanti con l’idea di fornire ulteriori servizi al cittadino.” Inoltre il segretario , Livio Elia Maggio, ha già inviato una serie di missive ai dirigenti responsabili dell’Agenzia delle Entrate, del centro regionale per l’impiego( l’ex-ufficio di collocamento), dell’INPS, dell’Unità operativa territoriale( l’ex-unità operativa Soat), e degli uffici amministrativi dell’Asl n°9 per chiedere la loro collaborazione e per istituire, anche presso i loro uffici, la “giornata del cittadino”. Per il momento i predetti uffici non hanno aderito, ma ritenendo l’iniziativa meritevole di attenzione, i dirigenti responsabili dei predetti uffici si sono attivati per aderire nell’immediato futuro. L’Amministrazione continuerà a proporre l’operazione, ogni secondo sabato del mese, con la sola esclusione dei mesi estivi.